Israele aderisce al Protocollo di Madrid: adozione del sistema multi-class per le domande di registrazione di marchio

Con effetto dal 1 giugno 2010 Israele aderisce al Protocollo di Madrid per la registrazione di Marchi Internazionali, diventando l’85° membro del WIPO e l’82° membro aderente al Protocollo.
A partire dal 1 settembre 2010 il Trademark Office di Israele adotta il sistema multi-class per le domande di registrazione di marchio, con una tassa di deposito ridotta per ciascuna classe dopo la prima.

Cambiamenti dovuti al nuovo sistema multi-class:
– il Trademark Office consentirà di unificare molte domande di registrazione single-class, o molte registrazioni single-class, a condizione che i marchi siano identici ed abbiano la stessa data di deposito;
– il periodo di rinnovo sarà ridotto da 14 a 10 anni;
– al momento del rinnovo di una registrazione multi-class, sarà applicata una tassa di rinnovo ridotta per ciascuna classe oltre la prima;
– il periodo dell’esame di una domanda sarà limitato a un massimo di 2 anni, dopo tale periodo la domanda verrà considerata cancellata a meno che il richiedente chieda di poter presentare argomenti contro la cancellazione;
– il Trademark Office non consentirà più l’apporto di modifiche sia ai marchi registrati che ai marchi allo stato di domanda, sebbene le modifiche ai marchi allo stato di domanda possono essere autorizzati dal Registrar in circostanze del tutto eccezionali.