Modifiche alla procedura del PCT in vigore dal 1 luglio 2009

Diverse ed importanti modifiche alla normativa del PCT sono entrate in vigore dal 1 luglio 2009. Tali modifiche includono:
– procedura a opera degli Uffici riceventi in caso di data di deposito internazionale concessa per errore
– procedura per depositare modifiche delle rivendicazioni secondo il PCT, articoli 19 e 34 (è ora richiesto di depositare un nuovo set completo di rivendicazioni invece di fogli sostitutivi delle rivendicazioni modificate)
Inoltre, importanti modifiche sono state apportate anche alle Istruzioni Amministrative secondo il PCT riguardanti il deposito di sequenze di nucleotide e/o amminoacido, incluse:
– non è più possibile depositare in modalità mista le sequenze
– non è più dovuta la pagina a pagamento per il deposito di sequenze (in formato di testo standard)
– la pagina a pagamento per il deposito di sequenze si applica in caso di deposito su formato immagine (ad esempio in PDF) o su carta
– le pagine che contengono tavole di sequenze saranno incluse nel numero di pagine regolari della descrizione, senza tener conto del modo in cui sono depositate.