La WIPO nega la riassegnazione del nome di dominio”radioitalia .com” a RadioItalia S.p.A.

RadioItalia S.p.A. è un’azienda la cui attività di trasmissione radiofonica, dedicata alla diffusione di sola musica italiana, si svolge principalmente in Italia e in altri paesi europei; tale emittente radiofonica, raggiungibile per via satellitare anche negli Stati Uniti, è titolare sin dal 1995 del marchio italiano “radioitalia”, assegnataria del nome di dominio “radioitalia.it”  e dal 1996 fino al 2000 è stata assegnataria del nome di domino “radioitalia.com”.

A seguito del mancato rinnovo da parte di RadioItalia S.p.A.  del dominio “radioitalia.com”, nel 2005 una società americana provvedeva alla registrazione dello stesso, utilizzandolo poi come “domain parking”, ossia come pagina generica contenente dei link pubblicitari. Continua

Made in Italy: ultime novità riguardanti i settori del tessile, della pelletteria e delle calzature

Nella Gazzetta Ufficiale n. 92 del 21 aprile 2010 è stata pubblicata la Legge n. 55/2010 (c.d. “Reguzzoni-Versace”) che reca “Disposizioni concernenti la commercializzazione di prodotti tessili, della pelletteria e calzaturieri”, la cui entrata in vigore è differita al 1° ottobre prossimo per consentire alla Commissione Europea di verificare la compatibilità con il diritto comunitario delle nuove disposizioni in materia di etichettatura dei prodotti nei settori indicati.

Continua

Entrata in vigore in Italia dell’istituto della “Opposizione” alla registrazione dei marchi

Con Decreto n. 33 del 13 gennaio 2010 è stato adottato il Regolamento di attuazione del Codice della proprietà industriale (D.lgs n. 30 del 10 Febbraio 2005). La novità più rilevante apportata dal Regolamento è in materia di tutela dei marchi: infatti è ufficialmente entrato in vigore l’istituto della “Opposizione” alla registrazione dei marchi, che permette ai titolari dei marchi che si ritengano lesi nei propri diritti di avviare una procedura amministrativa accelerata, della durata massima di 24 mesi. Continua