Bando per la concessione di agevolazioni per la registrazione di Marchi Comunitari e Internazionali a favore delle imprese italiane

Vi segnaliamo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 105 del 7 maggio 2012 di un Bando di finanziamento promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico per favorire la registrazione di Marchi Comunitari e Internazionali da parte delle micro, piccole e medie imprese italiane. Continua

Diventa operativa in Italia la procedura di Opposizione in via amministrativa alla registrazione dei marchi

Come avevamo anticipato su questo blog nel post datato 20 marzo 2010 e al quale rimandiamo per la descrizione, nel dettaglio, dello svolgimento della procedura, a seguito dell’adozione del Regolamento attuativo del Codice della Proprietà Industriale – Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 13 gennaio 2010, n. 33 – é entrato in vigore in Italia l’istituto della “Opposizione” in via amministrativa alla registrazione dei marchi, che è diventato operativo in seguito alla pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale n. 157 del 08.07.2011, del Decreto 11 Maggio 2011 del Ministro dello Sviluppo Economico con cui vengono stabiliti i termini e le modalità del deposito delle Opposizioni alla registrazione dei marchi in Italia, incluso il modulo da utilizzare per l’inoltro dell’Opposizione stessa. Continua

Registrazione come marchio di un nome di persona notorio. Il caso Elio Fiorucci

Con la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea emessa in data 05/07/2011 si è conclusa la vertenza legale che ha visto coinvolti rispettivamente il noto stilista Elio Fiorucci e la multinazionale giapponese Edwin Co. Ltd, alla quale nel 1990 la Fiorucci SpA aveva ceduto il proprio Portafoglio di Diritti di Proprietà Intellettuale, comprendente, tra gli altri, i marchi “Fiorucci”. Continua

Israele ratifica il Protocollo di Madrid

L’ Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) di Ginevra ha comunicato che lo Stato di Israele ha aderito al Protocollo relativo all’Accordo di Madrid sulla registrazione internazionale dei marchi. Dal 1° Settembre 2010 sarà dunque possibile designare il Paese nell’ambito di una domanda di registrazione o estensione territoriale presentata all’OMPI.

Nuova Legge Marchi in Armenia

Il 1̊ Luglio 2010 è entrata in vigore una nuova Legge Marchi in Armenia.
Una delle principali modifiche consiste nell’introduzione della procedura di opposizione alla registrazione dei marchi che stabilisce, come termine per proporre l’opposizione, un periodo di due mesi dalla data della pubblicazione dei marchi nel Bollettino Ufficiale.

La WIPO nega la riassegnazione del nome di dominio”radioitalia .com” a RadioItalia S.p.A.

RadioItalia S.p.A. è un’azienda la cui attività di trasmissione radiofonica, dedicata alla diffusione di sola musica italiana, si svolge principalmente in Italia e in altri paesi europei; tale emittente radiofonica, raggiungibile per via satellitare anche negli Stati Uniti, è titolare sin dal 1995 del marchio italiano “radioitalia”, assegnataria del nome di dominio “radioitalia.it”  e dal 1996 fino al 2000 è stata assegnataria del nome di domino “radioitalia.com”.

A seguito del mancato rinnovo da parte di RadioItalia S.p.A.  del dominio “radioitalia.com”, nel 2005 una società americana provvedeva alla registrazione dello stesso, utilizzandolo poi come “domain parking”, ossia come pagina generica contenente dei link pubblicitari. Continua

Made in Italy: ultime novità riguardanti i settori del tessile, della pelletteria e delle calzature

Nella Gazzetta Ufficiale n. 92 del 21 aprile 2010 è stata pubblicata la Legge n. 55/2010 (c.d. “Reguzzoni-Versace”) che reca “Disposizioni concernenti la commercializzazione di prodotti tessili, della pelletteria e calzaturieri”, la cui entrata in vigore è differita al 1° ottobre prossimo per consentire alla Commissione Europea di verificare la compatibilità con il diritto comunitario delle nuove disposizioni in materia di etichettatura dei prodotti nei settori indicati.

Continua